Il Ristorante

Il mondo è pieno di cose che gli uomini possono fare leggermente peggio, per venderle ad un prezzo leggermente inferiore. Coloro che considerano solo il prezzo diventano preda legittima di questi uomini.
J. Ruskin

Senza dubbio il protagonista è il cibo, con le sue sensazioni, i suoni, i sottofondi. Romantiche sinestesie percepite senza sforzo. Un gioco vivace, una squisita formula organolettica geniale e intuitiva, lontana da quella onnivoro mania, pruriginosa e stucchevole, che si compiace di se stessa. Poi il bianco e il rosso che si alternano; il colore dei cibi e la magia del vapore. Infine Le Logge del Vignola, la sua eleganza, compostezza e raffinatezza. Tutto è servito.
Fabio Greco

Situato nel cuore del centro storico della cittadina di fronte al noto loggiato attribuito al “Vignola” dispone di due accoglienti ed eleganti salette dove poter gustare, al lume di candela, i piatti della gastronomia toscana e le nuove proposte del ristorante il tutto accompagnato dagli ottimi vini locali. Ambiente climatizzato.Esposizione temporanea di pittura di Gino Filippeschi.
La stagionalità delle materie prime è il punto di partenza per una cucina che si avvale prevalentemente dei prodotti del territorio, prendendo spunto dalla tradizione ripropone ciò che è più adatto al mondo di oggi.
Tra le proposte del ristorante: cena degustazione di formaggi particolari, cucina al flambè e molto altro…
La cantina è fornita di un’accurata selezione di vini toscani e non, con possibilità di abbinamenti anche al bicchiere.